Newse storico

Estratti i VINCITORI della VII edizione di Ecopatente

PREMI AUTOSCUOLE

1° PREMIO

L'allieva Margherita De Ambrogi di Milano VINCE:
1 PERFORMANCE DAY: PROVE IN PISTA

(per IL VINCITORE CON UN ACCOMPAGNATORE), con pilota /istruttore professionista, DI UNA PERFORMANCE CAR FORD offerta da Ford.
1 TABLET
offerto da LENOVO.

L'Autoscuola Iatì di Milano VINCE:
1 VOUCHER SOGGIORNO DI 2 NOTTI PER 2 PERSONE PRESSO HOTEL BENESSERE presso Golf hotel Campiglio (Trento) offerto da UnipolSai Assicurazioni Spa
1 FORNITURA da 12L di OLIO LUBRIFICANTE SHELL HELIX ULTRA ECT C2/C3 0W-30 offerto da Shell Italia Oil Products srl

2° PREMIO

L'allieva Paola Caputo di Eboli (SA) VINCE:
1 PERFORMANCE DAY: PROVE IN PISTA

(per IL VINCITORE CON UN ACCOMPAGNATORE), con pilota /istruttore professionista, DI UNA PERFORMANCE CAR FORD offerta da Ford.
1 FORNITURA da 12L di OLIO LUBRIFICANTE SHELL HELIX ULTRA ECT C2/C3 0W-30 offerto da Shell Italia Oil Products srl.

L'Autoscuola Montecarlo di Eboli (SA) VINCE:
1 FORNITURA da 12L di OLIO LUBRIFICANTE SHELL HELIX ULTRA ECT C2/C3 0W-30 offerto da Shell Italia Oil Products srl
1 TABLET
offerto da LENOVO.

3° PREMIO

L'allievo Victor Efe Osunbor di Udine VINCE:
1 VOUCHER SOGGIORNO DI 2 NOTTI PER 2 PERSONE PRESSO HOTEL BENESSERE
presso Petriolo SPA Resport (Grosseto) offerto da UnipolSai Assicurazioni Spa
1 FORNITURA da 12L di OLIO LUBRIFICANTE SHELL HELIX ULTRA ECT C2/C3 0W-30 offerto da Shell Italia Oil Products srl

L'Autoscuola Lenarduzzi SRL di Udine VINCE:
1 TABLET
offerto da LENOVO.

4° PREMIO

L'allieva Barbara Mastromauro di Monte Sant’Angelo (FG) VINCE:
1 TABLET

offerto da LENOVO.

L'Autoscuola Renzulli di Monte Sant’Angelo (FG) VINCE:
1 TABLET
offerto da LENOVO.

PREMI SCUOLE

1° PREMIO

L'allieva Eleonora Pastore di Capoterra (CA) VINCE:
1 VOUCHER SOGGIORNO DI 2 NOTTI PER 2 PERSONE PRESSO HOTEL BENESSERE
presso Capotaormina (Messina) offerto da UnipolSai Assicurazioni Spa
1 FORNITURA da 12L di OLIO LUBRIFICANTE SHELL HELIX ULTRA ECT C2/C3 0W-30 offerto da Shell Italia Oil Products srl

La Scuola IPSSS “S.PERTINI” di Cagliari VINCE:
2 TABLET
offerto da LENOVO.

2° PREMIO

L'allieva Sabrina Valenzano di Torino VINCE:
1 TABLET

offerto da LENOVO.

La Scuola Istituto Lagrange di Torino VINCE:
1 TABLET
offerto da LENOVO.

PREMIO UTENTE GENERICO WEB APP

Antonio Tosi di Crespina (PI)
2 FORNITURE da 12L di OLIO LUBRIFICANTE SHELL HELIX ULTRA ECT C2/C3 0W-30
offerto da Shell Italia Oil Products srl
1 TABLET
offerto da LENOVO.

EcoPatente 8^ Edizione
Al via la nuova edizione

 


Ecopatente Motor Show

PRESENTI AL MOTOR SHOW!
Tavola rotonda e stand Ecopatente

ECOPATENTE era presente al Motor Show di Bologna, presso lo STAND 11 all’interno del PAD.22 e alla tavola rotonda che si è tenutà sabato 3 Dicembre 2016, alle ore 14.00, presso la Sala Notturno, Area Conference 2 di Bologna Fiere, in cui sono intervenuti Claudio Martini (segretario nazionale autoscuole Confarca), Cesare Galbiati (segreteria nazionale Unasca autoscuole) e Patrizio Vanessi (presidente CSE Italia srl).

 


Guarda le foto

Incontri Ecopatente nelle scuole

INCONTRI ECOPATENTE NELLE SCUOLE
A scuola con Ecopatente... per una guida ecologica e sicura!

Il nostro obiettivo è promuovere una maggiore consapevolezza sul tema del Rispetto dell’Ambiente, della Sicurezza e del Risparmio dei consumi trasferendo il concetto GUIDA ECO = GUIDA SICURA ed ECONOMICA con particolare attenzione ai più giovani, a partire dall’ambiente scolastico, attraverso interventi formativi specifici e mirati nelle Scuole Secondarie di II grado.


Scopri le date e le foto degli incontri

Driving Skills For Life 2016

Debutta a Roma l’edizione 2016 di Driving Skills For Life, il programma Ford di corsi gratuiti di guida responsabile

Al via l’edizione 2016 di Ford Driving Skills For Life, il programma di corsi gratuiti di guida responsabile indirizzato ai giovani nella fascia d’età 18-25, che torna in Italia per il 4° anno consecutivo e approda a Roma l’11 e 12 maggio prossimi, nell’area antistante la struttura di Eataly Ostiense.
Per partecipare basta registrarsi all’indirizzo www.drivingskillsforlife.it scegliendo una delle sessioni (mattutina, inizio ore 9.00, o pomeridiana, inizio ore 14.00) disponibili nel calendario Ford Italia, per l’edizione del DSFL 2016, ha stretto una partnership con ECOPATENTE, che sarà presente all’evento.


Per maggiori informazioni

Guarda le foto

Vincitrice sesta edizione ecopatente

Ritirato il 1° premio dell'allieva vincitrice della sesta edizione

Complimenti alla vincitrice del concorso nazionale ECOPATENTE , 6^ edizione, Pasqua De Lucia , 19 anni di Terlizzi (BA), allieva della Scuola di Guida VALLETTA 1960 di Terlizzi, che ha ritirato il 1° premio: l’originale e dinamica vettura Citroën CACTUS FEEL,  in comodato d’uso gratuito, presso la concessionaria Citroën MOTUS srl di Bari.
Buon Viaggio con Ecopatente!
 
Fantastici premi vi aspettano anche nella 7^ edizione!


Guarda le foto

Conferenza Stampa VII edizione

Reato di Omicidio Stradale

Oggi 25 Marzo 2016 è entrato in vigore il nuovo reato di Omicidio Stradale.

Legge 41 del 23 marzo 2016


Approfondisci

Conferenza Stampa VII edizione

Conferenza Stampa di presentazione progetto Ecopatente settima edizione

È stata presentata oggi da Francesca Sorvillo, portavoce di Patrizio Vanessi, presidente della CSE Italia srl, la 7a edizione del progetto gratuito e di utilità sociale ECOPATENTE per guidare in tutta sicurezza, sempre più di attualità soprattutto dopo l’approvazione della legge sull’omicidio stradale. Nato nel 2009, e ideato da CSE Italia srl, in collaborazione con le autoscuole Confarca (Confederazione autoscuole riunite e consulenti automobilistici) e Unasca (Unione nazionale autoscuole e studi di consulenza automobilistica), ECOPATENTE vede fra i suoi obiettivi anche l’ecosostenibilità ambientale e il risparmio energetico nei consumi, una tematica inserita nei quiz di esame dal Ministero dei Trasporti.

ECOPATENTE è un progetto meritorio che punta sull’educazione dei nostri giovani ad una guida sostenibile, oltre che sull’innovazione e sulla ricerca, per ridurre l’inquinamento delle nostre città e raccogliere la sfida del guidare bene, nel rispetto delle regole” ha sottolineato l’on. Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente della Camera dei deputati. Quanto all’on. Paolo Gandolfi, della Commissione Trasporti, ha ricordato il suo sostegno ormai triennale al progetto ECOPATENTE “che considero fondamentale e nel quale credo fortemente, tanto da volere che continui ad ampliarsi. Perché azioni come questa – ha detto Gandolfi – hanno anche un impatto forte sulle istituzioni, purtroppo spesso troppo lente nel seguire le aspettative che provengono dalla società. Se consideriamo che il 95% degli incidenti sono oggi caratterizzati da comportamenti soggettivi, che possono dunque essere migliorati con un’adeguata formazione, ECOPATENTE è uno strumento formidabile per ottenere una mobilità ecosostenibile e più sicura per tutti”.

I corsi ECOPATENTE stanno diventando sempre più necessari se si tiene conto degli ultimi dati forniti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità secondo i quali il tasso di mortalità sulle nostre strade è del 30% superiore al tasso medio dei paesi Ue15. Dal 2009 ad oggi, questi corsi – ai quali hanno aderito 68.000 ragazzi e oltre 2.000 istruttori delle autoscuole – vengono condotti gratuitamente su tutto il territorio italiano dagli istruttori delle autoscuole appartenenti alle due associazioni di categoria – in modo integrato al corso della patente B previsto dal Codice della strada – e dagli insegnanti scolastici delle scuole secondarie di secondo grado.

“La nostra associazione ha aderito sin dall’inizio al progetto ECOPATENTE – ha detto Paolo Colangelo, presidente delle autoscuole Confarca – perché si tratta di un progetto che ogni anno si arricchisce di maggiori novità sempre più importanti per i giovani, sia nello stile di guida che nella tecnologia dei veicoli. Grazie ad ECOPATENTE oggi possiamo insegnare con una metodologia più evoluta in termini di sicurezza stradale e di guida ecocompatibile, meno rischiosa e più preventiva rispetto ai possibili incidenti che sono sempre in agguato”. “Unasca – ha spiegato Cesare Galbiati della Segreteria nazionale – ringrazia e sostiene ECOPATENTE ormai da ben sette anni perché crediamo che gli argomenti della guida sostenibile, a basso impatto ambientale, siano talmente importanti oggi da dover diventare materia del programma d’esame e il progetto ha, inoltre, il vantaggio di far arrivare questi messaggi direttamente al target principale dell’educazione stradale, che è quello dei giovani”.

Mentre Francesco Foresta, della Direzione generale della Motorizzazione Civile, ha sottolineato che “ECOPATENTE è un progetto che riesce a coniugare perfettamente l’ecoguida con la guida preventiva, ossia uno stile di guida più omogeneo e rispettoso degli altri utenti”, l’assessore all’Ambiente, Energia e Sviluppo della Regione Lombardia, Claudia Maria Terzi, mettendo in evidenza che “secondo gli ultimi dati del Politecnico di Milano avere questo stile di guida inquina 50 volte di meno rispetto ad una guida aggressiva”, ha dichiarato che “per il secondo anno consecutivo, la Regione Lombardia ha deciso di sostenere ECOPATENTE con grande convinzione perché questo progetto coinvolge direttamente i ragazzi a guidare in modo intelligente”. Ricordando, poi, che quest’anno si celebrano i 40 anni del Motor Show di Bologna, il direttore generale di BolognaFiere, Antonio Bruzzone ha voluto ringraziare la CSE Italia srl per la partnership stretta con il progetto ECOPATENTE, sottolineando che “iniziative come questa trovano massimo sostegno da parte nostra, tanto che contribuiremo a promuovere ECOPATENTE durante il Motor Show di dicembre 2016”.

Fra i partner che supportano la 7° edizione di ECOPATENTE, Ford Italia il cui direttore delle relazioni esterne, Marco Alù Saffi, ha dichiarato di essere “molto felice di poter sostenere ECOPATENTE mettendo al servizio di questo progetto la lunga esperienza del gruppo anche in materia di guida responsabile Driving skills for life”, ma anche Shell per il secondo anno e Unipolsai Assicurazioni “per il terzo anno consecutivo al fianco di ECOPATENTE” definendolo “un progetto dal grande valore sociale”.

ECOPATENTE, ideato e gestito da CSE Italia srl, con il contributo tecnologico di Lenovo, ha ricevuto anche quest’anno il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare, della Presidenza della Camera dei deputati, del Senato della Repubblica, della Regione Lombardia, e di Bologna Fiere Motorshow.


Scarica i comunicati stampa

Guarda le foto e i video della conferenza

L'invito per il 15 Marzo 2016

Riparte Ecopatente Settima Edizione

Dopo il successo dello scorso anno, parte la SETTIMA EDIZIONE del progetto gratuito ECOPATENTE, che sarà presentata in Conferenza Stampa il 15 marzo 2016, presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati a Roma.
Tanti VANTAGGI e PREMI per la tua AUTOSCUOLA e per i tuoi CLIENTI.

Dopo l’approvazione della legge sull’omicidio stradale, guidare in tutta sicurezza è diventato obbligatorio. Una necessità che, dal 2009, era già fra gli obiettivi del progetto di utilità sociale ECOPATENTE, in collaborazione con le autoscuole Confarca (Confederazione autoscuole riunite e consulenti automobilistici) e Unasca (Unione nazionale autoscuole e studi di consulenza automobilistica), oltre a quelli dell’ecosostenibilità ambientale e del risparmio energetico nei consumi, una tematica che il Ministero dei Trasporti ha inserito anche nei quiz di esame.

Il progetto ECOPATENTE, giunto quest’anno alla sua settima edizione, è totalmente gratuito e si rivolge a tutti coloro che vogliono conseguire la patente B, o quella superiore, coinvolgendo sia le autoscuole che le scuole secondarie di secondo grado. Perché è, infatti, opportuno iniziare un’azione civica ed educativa alle tematiche della sostenibilità ambientale e della guida in sicurezza già nelle aule scolastiche, con un’appropriata educazione stradale affinché i ragazzi abbiano tutti gli strumenti necessari per diventare futuri automobilisti e cittadini attivi e responsabili.

I corsi ECOPATENTE vengono condotti dagli istruttori delle autoscuole – in modo integrato al corso della patente B previsto dal Codice della strada – e dagli insegnanti scolastici, con il supporto di un apposito kit contenente alcune schede didattiche di alto profilo pratico (tra i temi: Ruolo dell’autoscuola, Rispettare l’ambiente, Scegliere il giusto olio motore, L’automobile ecologica, Guidare in sicurezza, I carburanti e i sistemi di controllo, Guidare in Europa e Suggerimenti per una guida ecologica). I corsi vengono realizzati su tutto il territorio italiano, sia per gli istruttori delle autoscuole aderenti che per i patentandi, e vantano un’adesione di 68.000 ragazzi e oltre 2.000 istruttori delle autoscuole che hanno partecipato agli incontri di formazione nelle precedenti edizioni.

Possono aderire al progetto ECOPATENTE anche gli automobilisti over 25 anni che possiedono una patente e frequentano le autoscuole appartenenti alle due associazioni di categoria, mentre i ragazzi patentandi e gli studenti aderenti al progetto riceveranno un attestato per l’ottenimento dei crediti formativi dal proprio istituto scolastico, e potranno partecipare al concorso a premi ECOPATENTE, che coinvolgerà anche le scuole ed i titolari delle autoscuole. Infine, verranno realizzati quattro incontri di formazione nelle aule magne delle scuole superiori di secondo grado.

Ideato nel 2009 da CSE Italia srl, il progetto ECOPATENTE è supportato, in questa nuova edizione, da Ford Italia, Shell e UnipolSai, con il contributo tecnologico di Lenovo, e ha ricevuto anche quest’anno il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare, della Presidenza della Camera dei deputati, del Senato della Repubblica, della Regione Lombardia, e di Bologna Fiere Motorshow.

Aderisci subito

  • ford
  • shell
  • unipol
  • lenovo
  • lenovo
  • unasca
  • confarca